Progettazione-Luca-Rancati

Progettazione

Le attività di progettazione effettuate dallo studio si riferiscono al settore strutturale, civile e, significativamente, al campo funiviario, a opere civili ad esso connesso e a componenti meccanici funiviari nonchè allo sviluppo, riqualificazione e implementazione di aree sciabili. Lo studio svolge, autonomamente o in collaborazione di altri professionisti, la progettazione di nuovi impianti funiviari, e di riposizionamento di impianti esistenti, per conto di ditte costruttrici, si cita la collaborazione con la ditta CCM Finotello srl, Graffer srl, si ricorda inoltre una significativa collaborazione professionale con la ditta MEB Impianti srl ora non più operante. Si esegue inoltre lo studio e la progettazione di sistemi di trasporto di persone in servizio privato, nonché di piccoli impianti di trasporto materiale (es. teleferiche) di collegamento con alpeggi o rifugi, seguendo tutte le fasi di autorizzazione e realizzazione degli stessi.

Controlli non distruttivi

L’ing. Luca Rancati è certificato di 2° livello UNI EN ISO 9712 per il metodo magnetoscopico.

Direzione esercizio

L’ing. Luca Rancati ai sensi del D.M. 18/02/2011 possiede il patentino di idoneità ad espletare le funzioni di Direttore di Esercizio di impianti di risalita a fune in trasporto pubblico di categoria B2:

  • seggiovie ad attacco fisso;
  • sciovie;
  • ascensori;
  • scale mobili.

Parte integrante di tale attività consiste nella pianificazione delle attività di controllo e manutenzione, fondamentali per ottenere gli standard di sicurezza richiesti dalle Normative vigenti, nonché nella pianificazione delle revisioni di legge (Revisione Quinquennale, Revisione Generale, Proseguimento vita tecnica) e delle relative pratiche progettuali. Tali attività si svolgono sia a favore di clienti privati sia a favore di Enti Pubblici, in veste di interlocutore affidabile e competente, specialmente quanto si tratta di pianificare investimenti pubblici.

Direzione lavori

Per la parte prettamente funiviaria lo studio segue la costruzione e messa in servizio di varie tipologie di impianti a fune sia di nuova realizzazione che a seguito di lavori di revisione straordinaria ed ammodernamento. La sorveglianza tecnica di cantiere è garantita anche in occasione di lavori di manutenzione straordinaria quali sostituzioni di funi, sostituzioni o modifiche di organi meccanici e azionamenti. Si esegue inoltre la direzione lavori in riferimento a lavori di carattere strutturale, civile e residenziale.

Controlli non distruttivi
Consulenza e progettazione nell’ambito degli impianti di risalita e delle infrastrutture inerenti al turismo montano 2
Consulenza e progettazione nell’ambito degli impianti di risalita e delle infrastrutture inerenti al turismo montano 3

Pianificazione e progettazione nuovi impianti e comprensori

Lo studio esegue studi di fattibilità di ampliamenti di singole realtà turistiche in sinergia con gli Enti competenti. Si eseguono, autonomamente o in collaborazione con professionisti di grande competenza, progettazioni preliminari e definitive occupandosi tra l’altro per conto delle Società esercenti o degli Enti pubblici proprietari degli impianti di risalita delle pratiche amministrative per l’approvazione presso i competenti Enti regionali e provinciali di nuovi impianti funiviari, della valutazione degli impatti ambientali e paesistici, della mitigazione e del recupero ambientale nonché della pianificazione, dei costi e delle tempistiche di intervento. La progettazione copre tutti gli aspetti dell’opera a partire dalla progettazione di massima fino alla stesura dei bandi per appalto pubblico e di capitolati prestazionali occupandosi, direttamente o in collaborazione anche con rinomati studi di architettura, di valutazioni paesaggistiche e d’inserimento ambientale con attenti studi architettonici e simulazioni fotografiche degli interventi previsti. Si offre inoltre il supporto a clienti privati ed Enti pubblici nella redazione di fascicoli di candidatura e pratiche tecniche per l’ottenimento di contributi pubblici di finanziamento per la realizzazione degli interventi in oggetto.